La storia recente del Sudan è segnata da forti disordini e violenze, manifestazioni di una guerra civile che sconvolge da anni il Paese. Il susseguirsi degli scontri, ha creato un numero crescente di sfollati che si raccolgono nei campi profughi soprattutto del Darfur.
Dal 2000 gli interventi di COOPI si sono concentrati proprio in questa regione, dove la popolazione vive in condizioni di estrema povertà. Migliaia di persone, per la maggior parte donne e bambini, sono state costrette ad abbandonare i propri villaggi e hanno cercato rifugio accampandosi in una zona priva di qualsiasi servizio.
Per rispondere a questa emergenza e fornire protezione agli sfollati, abbiamo distribuito kit non alimentari contenti teli, coperte, zanzariere, saponi, spazzolini, dentifrici. Per favorire la sicurezza alimentare della popolazione, abbiamo facilitato l’accesso di agricoltori e allevatori alle risorse naturali per la coltivazione e l’allevamento; inoltre il nostro staff ha organizzato attività di formazione per ridurre l’incidenza di malattie trasmesse attraverso l’acqua o causate dalle scarse pratiche igieniche e ha formato personale tecnico per la corretta gestione delle fonti idriche che sono state riabilitate.

* I dati relativi ai Risultati di COOPI sono aggiornati all’ultimo bilancio sociale.

La situazione in Sudan

The results of COOPI



166/187
ISU
28%
Tasso di analfabetismo
35%
Tasso di malnutrizione infantile moderata/severa
-%%
Tasso di popolazione che vive sotto la soglia di povertà


12
Progetti
85.327
Beneficiari
4
Staff internazionale
37
Staff locale

I progetti



Sede

Sudan ultima modifica: 2015-03-23T22:09:13+00:00 da coopi