Formazione per Innovation Brokers for Energy

image-set4food-training

Inizio

Non definita al momento.

Dove

,,

Sei un/a professionista già coinvolto/a nel settore umanitario o sviluppo?

Vuoi rafforzare la capacità di risposta della tua organizzazione negli interventi umanitari in materia di energia?

QUESTA OPPORTUNITÀ È PER TE!

Background

Il progetto SET4food (tecnologie energetiche sostenibili per la sicurezza alimentare in contesti umanitari) è stato progettato per rispondere alla carenza subita da operatori umanitari nell’identificare le tecnologie appropriate e fornire soluzioni efficienti che rispondono a specifiche esigenze. La seconda fase del SET4food (ECHO/ERC/BUD/2016/91004), co-finanziato dalla Direzione Generale dell’Unione Europea per gli Aiuti umanitari e la protezione civile (ECHO), è attualmente in corso con l’obiettivo di migliorare la collaborazione e le sinergie efficaci tra attori  umanitari del settore energetico.

In questo quadro, i rappresentanti delle organizzazioni umanitarie più attive e importanti sono invitati a partecipare al TRAINING FOR INNOVATION BROKERS FOR ENERGY

L’energia è un tema trasversale all’interno dei contesti umanitari. Tuttavia, è stato riconosciuto che vi è una mancanza di capacità tra gli attori umanitari per identificare e fornire soluzioni energetiche appropriate ed efficienti. Questa formazione è intesa a rafforzare la capacità di risposta degli operatori umanitari nel settore energetico, fornendo ai partecipanti un contenuto multidisciplinare di livello avanzato per gestire gli aspetti di innovazione in grado di colmare le lacune nel fornire supporto all’accesso all’energia.

Target

Questa formazione è progettata per le figure professionali che fanno parte di organizzazioni già coinvolte nei settori umanitari e/o di sviluppo, che desiderino migliorare le proprie competenze e approfondire la conoscenza sui temi specifici legati all’accesso all’energia. Sarà richiesto ai partecipanti di presentare uno o due casi studio da utilizzare come base per testare gli strumenti presentati durante la formazione.

Periodo e luogo

Il corso interattivo della durata di una settimana si terrà dal 27 febbraio al 3 marzo 2017 a Milano. Sarà ospitato dal Politecnico in Piazza Leonardo da Vinci 32, Milano.

Descrizione

La formazione integra gli sforzi esistenti realizzati dalle principali iniziative umanitarie – tra le quali, anche SAFE WG – per creare competenze nel settore dell’energia, aumentando il numero di personale ben formato in grado di fornire un sostegno efficace sul campo alle iniziative in materia di energia, che è una mancanza significativa nei contesti umanitari. Sarà focalizzata sugli aspetti teorici e pratici della realizzazione di tecnologie appropriate per migliorare l’accesso all’energia.

I partecipanti riceveranno una formazione approfondita sulle risorse e sugli strumenti nuovi ed esistenti necessari per la pianificazione, attuazione e valutazione degli interventi connessi al consumo energetico, promozione dell’innovazione e delle sinergie con gli altri settori. I temi specifici includono le tecnologie per la cottura, la conservazione degli alimenti, il pompaggio e la depurazione dell’acqua in contesti umanitari. Saranno analizzati anche studi di casi pratici, e i partecipanti saranno formati sull’uso di una serie di strumenti sviluppati nell’ambito del progetto SET4food. Successivamente, saranno invitati a utilizzare gli strumenti citati durante il proprio lavoro sul campo e fornire un feedback sulla loro efficacia.

La formazione sarà tenuta da docenti e ricercatori del Politecnico di Milano e da esperti tecnici di agenzie umanitarie che operano nel settore dell’energia.

Ulteriori dettagli sul programma saranno condivise a fine dicembre.

Risultati

Questa formazione mira ad aumentare le competenze in materia di energia all’interno delle organizzazioni umanitarie e/o di sviluppo. In particolar modo, è destinata a garantire personale adeguatamente formato all’interno delle organizzazioni umanitarie attive in attività energetiche, in modo tale che essi siano in grado di sostenere in modo significativo la progettazione, realizzazione e valutazione di progetti sul campo in materia di energia sostenibile. Ai partecipanti saranno forniti anche gli strumenti per diventare loro stessi formatori sui temi trattati, con l’obiettivo di estendere il numero di personale qualificato all’interno della loro organizzazione.

Requisiti desiderabili

I partecipanti saranno selezionati tra le organizzazioni che possiedono già familiarità con interventi di energia e dovranno rispettare i seguenti requisiti:

– Essere
membro di un’organizzazione / agenzia che lavora in contesti umanitari

Avere familiarità con questioni relative l’energia e iniziative in aree humanitarie/in via di sviluppo
Almeno 3 anni di esperienza in contesti umanitari, compresa ma non indispensabile quella sul campo
Conoscenza dei programmi di gestione, sviluppo delle capacità, M&E
– Capacità di lavorare in contesti multiculturali
– Ottima padronanza della lingua inglese

I partecipanti saranno chiamati a fornire almeno un caso di studio da analizzare durante la formazione e potrebbero essere testati gli strumenti SET4food.

Informazioni sui costi

La PARTECIPAZIONE ALLA FORMAZIONE È GRATUITA pPER I PRIMI 20 RICHIEDENTI, se soddisfano i requisiti. Alloggio, prima colazione, pranzo e trasporto dall’hotel al luogo della formazione saranno coperti dal progetto SET4food. Si prega di notare che queste condizioni sono applicabili solo per i partecipanti che vivono a più di 60 km di distanza. Tutti i partecipanti dovranno organizzare il loro viaggio a Milano autonomamente e coprire le spese relative alla cena e a qualsiasi altro costo aggiuntivo.

 

Come registrarsi

Invitiamo i membri di organizzazioni internazionali e locali e delle agenzie internazionali che operano in diverse aree geografiche a partecipare. I candidati interessati possono presentare le loro domande entro il 20 novembre 2016 completando il modulo di domanda on-line al seguente link: https://goo.gl/forms/vWwB3EEXOIr6ydUl1.

I posti sono limitati. Ci aspettiamo di ricevere un gran numero di richieste di partecipazione, per questa ragione la selezione avverrà in base alla conformità con i requisiti richiesti e con la completa presentazione del modulo di domanda.

I candidati selezionati riceveranno un’e-mail entro il 5 dicembre e saranno invitati a dedicare un po’ di tempo prima dell’inizio della formazione per visionare il materiale preparatorio per il corso. Questo permetterà a tutti i partecipanti di avere la stessa base di conoscenze in materia di energia in ambito umanitario e di assumere familiarità con gli strumenti che saranno presentati durante le lezioni. Sarà inoltre chiesto di fornire almeno uno o due casi di studio su cui verranno testati gli strumenti presentati.

Per dubbi e domande, si prega di scrivere a:
energy@coopi.org, inserendo in cc  sonzogni@coopi.org

N.B. IL CORSO DI FORMAZIONE SARA’ TOTALMENTE IN LINGUA INGLESE

Scarica la locandina >

Formazione per Innovation Brokers for Energy ultima modifica: 2016-10-28T17:51:16+00:00 da coopi