GLI STRUMENTI PER VINCERE LA FAME

ciad

In Ciad COOPI e Unione Europea continuano la lotta contro la malnutrizione

Continua, ogni giorno, la battaglia di COOPI contro la malnutrizione in Ciad, in particolare nel dipartimento di Dagana situato nella regione Hadjer Lamis: è una sfida quotidiana che coinvolge le donne e gli uomini del posto, fianco a fianco ai cooperanti locali ed internazionali.

Il progetto, reso possibile dal finanziamento dell’Unione Europea (UE), si era posto come primo obiettivo quello di aumentare la resilienza degli abitanti di Dagana e fermare il ciclo della malnutrizione, rendendo la popolazione locale in grado di dare autonomamente una risposta alla necessità di miglioramento sostenibile della sicurezza alimentare e della nutrizione.

Oggi, dopo due anni, molte cose sono cambiate a Dagana e più di 4000 persone hanno imparato pratiche alimentari e metodi più efficaci: adesso producono più cibo, sanno coltivare i semi e gestire le riserve. Intere famiglie possono finalmente avere accesso al minimo indispensabile: cibo a sufficienza per sfamare adulti e bambini, il cui tasso di malnutrizione è sensibilmente diminuito nella zona.

Mezzi per lavorare la terra, strumenti di misurazione, oggetti per la quotidiana cura dei beni alimentari: sono questi i migliori alleati che COOPI e l’Unione Europea hanno consegnato nelle mani delle popolazioni locali insieme ad un impegno nella formazione di persone consapevoli e capaci di gestire le problematiche che la malnutrizione porta con se. Ad oggi, anche se moltissimo resta da fare, oltre 180 mila tra uomini, donne e bambini in Ciad possono vivere meglio di ieri, capaci di costruire il loro domani.

GLI STRUMENTI PER VINCERE LA FAME ultima modifica: 2016-01-29T11:24:53+00:00 da coopi