Il progetto Nemo alla fiera di Bria

FIera di Bria , progetto NEMO, 24-26 agosto 2016

Dal 24 al 26 agosto, la città di Bria, Repubblica Centrafricana, ha ospitato la fiera ittica e agricola, organizzata da COOPI in conclusione del progetto NEMO, un progetto di sicurezza alimentare avviato con l’obiettivo di sviluppare i settori ittico e agricolo nella prefettura della  Haute Kotto e della Ouaka, per migliorare la sicurezza alimentare, la nutrizione, la coesione sociale e la resilienza della popolazione.

Grazie ai Common Humanitarian Funds (CHF), da settembre 2015 il nostro intervento si è focalizzato sulla riabilitazione di 4 siti per la piscicoltura e la relativa formazione degli allevatori locali a cui è stata affidata la gestione di questi siti. Per divulgare buone pratiche alimentari e nutrizionali è stata favorita la collaborazione tra i vari produttori locali e si è cercato di aumentare il livello degli scambi commerciali.

Inoltre è stato offerto sostegno ai gruppi di produttori ittici e agricoli, in particolare ai gruppi di donne per rafforzare la loro posizione sociale all’interno delle comunità e trasmettere loro le conoscenze specifiche per migliorare il regime alimentare famigliare ed è stata portata avanti un’intensa attività di sensibilizzazione nelle scuole per diffondere buone pratiche alimentari e nutrizionali.

La fiera di Bria e il forum sulla piscicoltura e l’agricoltura, che si è tenuto parallelamente, sono stati l’occasione perfetta per mostrare i frutti della collaborazione e degli sforzi dei gruppi di produzione locali per sviluppare due settori produttivi che, se supportati, rappresentano un grande potenziale contro l’insicurezza alimentare e per il miglioramento delle condizioni di vita di moltissime famiglie delle comunità beneficiarie

Il progetto Nemo alla fiera di Bria ultima modifica: 2016-08-31T12:07:13+00:00 da coopi