Consulente assessment e progettazione Sicurezza Alimentare

Paese Italia
Base n. a.
Funzione Consulente assessment e progettazione Sicurezza Alimentare
Donatore Diversi
Durata da 2 a 4 settimane
Esperienza richiesta almeno 5 anni
Data pubblicazione 08 giugno 2017
Inizio della collaborazione 01 agosto 2017
Termine per le candidature 17 luglio 2017
Invia il tuo CV

COOPI — Cooperazione Internazionale è un’organizzazione umanitaria italiana laica e indipendente che lotta contro ogni forma di povertà per migliorare il mondo. E’ stata fondata nel 1965 da padre Vincenzo Barbieri. Oggi COOPI è presente in 24 paesi tra Africa, America Latina e Medio Oriente, con programmi sia di emergenza che di sviluppo. I principali finanziatori istituzionali sono l’Unione Europea, le agenzie dell’ONU, il Governo italiano, gli Enti locali e altri Governi Europei. La sede centrale si trova a Milano dove lavorano 50 persone.

Al fine di rafforzare e ampliare il proprio roster  di Consulenti per i programmi, COOPI – Cooperazione Internazionale ricerca un Esperto in Sicurezza Alimentare per la realizzazione di assessment e per il supporto alla progettazione per collaborazioni su base continuativa e/o per missioni puntuali di breve periodo (da 2 a 4 settimane circa) nelle aree in cui opera (principalmente Africa Sub-sahariana e Medio Oriente).

Obiettivi

Supportare COOPI nella realizzazione di assessment, sviluppo proposte progettuali e supporto alla gestione dei programmi sulla Sicurezza Alimentare

Requisiti richiesti

  • Titolo di studio: Laurea o master in tematiche relative alla Sicurezza Alimentare
  • Esperienza di almeno 5 anni nella scrittura, realizzazione di assessment e gestione di programmi di sicurezza alimentare maturata all’estero e preferibilmente con ONG
  • Ottima conoscenza di Inglese e Francese (scritto e orale)
  • Esperienza nella gestione di programmi di Sicurezza Alimentare sia in contesti di emergenza che di sviluppo
  • Ottima capacità di produzione di documenti scritti
  • Conoscenza dei principali standard disponibili a livello globale sulla Sicurezza Alimentare
  • Comprovate capacità lavorative in situazioni di insicurezza, stress e in paesi considerati a rischio
  • Flessibilità di spostamento sul territorio nazionale e nelle aree d’intervento
  • Capacità di lavorare in team
  • Ottime capacità organizzative, gestionali e conoscenza dei principali donatori

 

Per candidarsi, inviare CV e Lettera di Motivazione in inglese o francese, completi di 2-3 nominativi per referenze relative a recenti esperienze.

 

N.B. A causa dell’elevato numero di candidature che COOPI riceve, non e’ possibile garantire una risposta personalizzata e contatto diretto con tutti. Per tale motivo, l’Ufficio Ricerca & Selezione contatterà direttamente solo i candidati che supereranno il primo screening  per un colloquio conoscitivo.

Consulente assessment e progettazione Sicurezza Alimentare ultima modifica: 2017-06-08T17:06:34+00:00 da COOPI Selezione