Migrazioni: agire con razionalità e visione di lungo periodo

Link2007_Immigrazioni

Il network Link2007 – a cui COOPI aderisce – ha lanciato un documento di posizionamento sul tema dell’immigrazione che propone un’azione razionale nel rispetto delle persone e dei principi di umanità, giustizia e cooperazione.

È un contributo di analisi e proposte per la definizione di una politica complessiva dell’Italia, interna e nelle relazioni esterne, per il governo dell’immigrazione, che la rete di Ong Link2007 diffonde alla vigilia della comunicazione del premier Gentiloni alle commissioni Esteri e Difesa del Parlamento sull’evoluzione della situazione in Libia, il contenimento dei flussi migratori e l’invio di navi in quelle acque territoriali.

In sintesi, il documento tocca i seguenti punti:

  1. L’emersione dell’esistente e la fine della fase emergenziale
  2. Argine agli ingressi illegali
  3. Caos in Libia e protezione dei migranti
  4. Interventi lungo la rotta migratoria

Tutto è interconnesso, conclude il documento di Link2007: emersione dell’esistente, regolarizzazione e fine della fase emergenziale; argine agli ingressi illegali; rimedio al caos in Libia e protezione dei migranti; interventi lungo la rotta migratoria. “Continuare con le politiche e le decisioni a singhiozzo, senza seguire una strategia politica complessiva, a trecentosessanta gradi, e un coerente piano operativo inserito in questa più ampia visione di lungo periodo, non ci porterebbe molto lontano”.

Per scaricare il documento integrale >>

Il documento è stato elaborato nei mesi di giugno e luglio 2017, sotto il coordinamento di Nino Sergi, da “LINK 2007 – COOPERAZIONE IN RETE”, formata dalle Ong: CCM, CESVI, CIAI, CISP, COOPI, COSV, ELIS, MEDICI CON L’AFRICA CUAMM, GVC, ICU, INTERSOS, LVIA, WORLD FRIENDS

Migrazioni: agire con razionalità e visione di lungo periodo ultima modifica: 2017-08-02T16:38:45+00:00 da coopi