Nel 1967 COOPI inizia a lavorare in Ecuador. La storia di COOPI nel Paese ed il radicamento territoriale sono dunque molto significativi e nel tempo si sono adattati alle necessità della popolazione più svantaggiata.
Il primo periodo è stato caratterizzato da progetti di sviluppo in collaborazione con Università o Istituti religiosi-educativi; mentre a partire dagli anni ’90 l’Organizzazione è intervenuta con progetti per garantire assistenza alle comunità colpite da eruzioni vulcaniche, smottamenti, alluvioni, ma anche collaborando con istituzioni nazionali, enti di ricerca, municipi e comunità per rafforzare le capacità locali di preparazione e risposta a questo tipo di eventi.
Parallelamente COOPI ha portato avanti anche programmi a sostegno di piccoli artigiani e donne afroecuadoriane. Inoltre, a partire dal 2006 siamo intervenuti nella frontiera nord dell’Ecuador per favorire l’integrazione della popolazione colombiana con necessità di protezione internazionale.
Negli ultimi anni le politiche locali hanno limitato gli interventi degli organismi di cooperazione internazionale e sempre più COOPI ha assunto un ruolo di secondo livello, attraverso il supporto tecnico ad autorità locali per l’esecuzione di programmi di sviluppo economico locale.

* I dati relativi ai Risultati di COOPI sono aggiornati all’ultimo bilancio sociale.

La situazione in Ecuador

I risultati di Coopi



98/187
ISU
8%
Tasso di analfabetismo
29%
Tasso di malnutrizione infantile moderata/severa
-%%
Tasso di popolazione che vive sotto la soglia di povertà


1
Progetti
333
Beneficiari
0
Staff internazionale
2
Staff locale

I progetti



Sede

Ecuador ultima modifica: 2015-03-23T21:25:33+00:00 da coopi