Con una popolazione di oltre 96 milioni di persone, l’Etiopia è il secondo Paese più popolato dall’Africa Sub-sahariana; è proprio la rapida crescita della popolazione che mette a dura prova le risorse disponibili. L’economia si basa prevalentemente sulla pastorizia e sull’agricoltura, ma le frequenti siccità che colpiscono il Paese lo espongono a crisi frequenti.
Per fronteggiare questo problema COOPI, dal 1995, punta a ridurre i livelli di malnutrizione di mamme e bambini; a migliorare la nutrizione e il reddito dei piccoli agricoltori attraverso l’integrazione e la diversificazione dei mezzi di sussistenza e l’aumento della produttività.
Per rafforzare la resilienza agli shock, agevoliamo l’accesso all’acqua potabile e a sistemi di irrigazione efficienti; miglioriamo i servizi igienici nelle abitazioni, nelle scuole e nei presidi sanitari e sosteniamo la diffusione di buone pratiche igieniche.
L’Etiopia, inoltre, soffre del mancato accesso all’elettricità e di una forte dipendenza dalla biomassa. Attraverso la produzione di stufe a risparmio energetico e la promozione dell’energia solare abbiamo favorito lo sviluppo di iniziative economiche locali e la tutela delle risorse naturali.

* I dati relativi ai Risultati di COOPI sono aggiornati all’ultimo bilancio sociale.

La situazione in Etiopia

I risultati di Coopi



173/187
ISU
61%
Tasso di analfabetismo
45%
Tasso di malnutrizione infantile moderata/severa
31%
Tasso di popolazione che vive sotto la soglia di povertà


11
Progetti
113.431
Beneficiari
2
Staff internazionale
46
Staff locale

I progetti



 

Sede

Etiopia ultima modifica: 2015-03-23T21:28:40+00:00 da coopi