Il Perù è un paese caratterizzato da una grande variabilità geografica che comporta forti cambiamenti climatici (alluvioni, siccitá, gelate), terremoti, ed é purtroppo, flagellato dal Fenomeno del Ñino.
Sin dal 2001, uno dei principali obiettivi di COOPI è lavorare nella riduzione del rischio a disastri (RDD) per garantire un modello di sviluppo sostenibile e resiliente di fronte alle sfide poste dalla vulnerabilità ambientale.

L’alto grado di rischio sismico e di tsunami, ci vede in prima linea insieme alla Protezione Civile nell’area urbano-metropolitana di Lima.
COOPI opera anche nelle aree rurali: nella zona andina a grande rischio siccitá e gelate, e nella zona costiera a nord del Perú, colpita da alluvioni e inondazioni.

In tutti i progetti agiamo a supporto dei governi locali e della società civile. É basilare conoscere il territorio e trasferire tale conoscenza agli stakeholder locali per migliorare i processi di decisione. Sono stati prodotti sistemi cartografici accessibili on-line, realizzati in maniera partecipativa con la popolazione. A causa delle precarie condizioni igienico-sanitarie, ci impegnamo anche per garantire l’accesso all’acqua potabile, la salute ambientale e la diffusione di corrette pratiche igieniche.

Dal 2006 portiamo avanti progetti di Sostegno a distanza per assicurare il diritto all’istruzione, al cibo e alla salute di bambini e adolescenti.

* I dati relativi ai Risultati di COOPI sono aggiornati all’ultimo bilancio sociale.

La situazione in Perù

I risultati di Coopi



87/188
ISU
5,5%
Tasso di analfabetismo
14,6%
Tasso di malnutrizione infantile moderata/severa
3,1%
Tasso di popolazione che vive sotto la soglia di povertà


8
Progetti
76.444
Beneficiari
6
Staff internazionale
15
Staff locale

Vai al blog

Documenti

  • Resiliencia y Medios de Vida pdf 5.2 MBDownload

Sede

 

Perù ultima modifica: 2015-03-23T21:58:33+00:00 da coopi