Piccola diga, grande impatto

COOPI_Sudan_Orshi

COOPI_Sudan_Orshi_SidicSidic è nato in Sudan, poco lontano dalla diga Orshi, in un villaggio chiamato Lil. Nel 2016 COOPI ha riparato questa diga, che era stata danneggiata dalle alluvioni e che per questo da diversi anni non riusciva più a contenere l’acqua del bacino. Oggi la diga non solo permette di abbeverare cammelli e mucche – risorse preziosissime per la popolazione locale, ma irriga una vasta area di terreno agricolo su cui sorgono piantagioni di verdure. Quando lo incontriamo, Sidic è occupato a prendersi cura del suo lotto di terra. Con 3 mogli e 15 bambini a carico (di cui il più piccolo ha appena 6 mesi), è contento di lavorare come contadino: un lavoro che gli permette non solo di garantire alla sua famiglia la quantità necessaria di cibo, ma anche di vendere sul mercato locale alcune verdure in eccesso. Nella fattoria Sidic è uno dei coltivatori più attivi ed elenca alcune delle verdure che produce: okra, meloni, pomodori, carote, cipolle e una vasta gamma di insalate. “Prima che la diga fosse riparata, la stagione di coltivazione era corta e l’area agricola coltivabile era piccola. La riparazione della diga ha fatto davvero una grande differenza per la mia famiglia!”, spiega Sidic con l’aiuto di un traduttore. Nonostante nella regione non abbia piovuto dallo scorso settembre, alla fine di gennaio 2017 c’è ancora abbastanza acqua nel bacino idrico per permettere alle persone di continuare a coltivare le verdure e a piantare nuove sementi, che raccoglieranno più tardi nel corso dell’anno.

COOPI_Sudan_Orshi_damUna diga più resistente

In Africa sono molte le dighe danneggiate dalle grandi quantità di acqua che scorrono nel bacino idrico durante la stagione delle piogge. Senza contare che il clima cambia e che la diminuzione di alberi e piante contribuisce a peggiorare il problema. Uno degli obiettivi di COOPI è di espandere il canale di scarico del bacino idrico in prossimità della diga Orshi: in questo modo si ridurrebbero le possibilità che la diga si rompa di nuovo impedendo il corretto contenimento dell’acqua nel bacino.

Il grande impatto di una piccola diga

COOPI_Sudan_Orshi_tomatoesContinuando il nostro giro della fattoria, incontriamo altri coltivatori a cui COOPI ha fornito alcune sementi per la coltivazione di ortaggi. In tre o quattro ci illustrano i vantaggi delle nuove sementi rispetto alle varietà tradizionali e ci spiegano che mentre alcuni semi sono migliori per la produzione di ortaggi freschi, altre varietà sono migliori per i prodotti essiccati. Siccome c’è molto sole in questa parte del mondo, è facile vedere le donne intente ad affettare pomodori per lasciarli essiccare al sole. Dopo aver scoperto che a livello locale i pomodori della zona di Orshi sono molto  conosciuti per il loro sapore gustoso, uno degli anziani del villaggio ci confida i suoi piani di esportazione dei “pomodori essiccati al sole di Orshi”. Chissà che dalla riparazione di questa piccola diga non possa un giorno nascere una grande esportazione di pomodori secchi…

R. Delaney, Esperto del settore acqua e igiene

Sidic fa parte delle 7.500 persone che hanno beneficiate del progetto di COOPI Supporto alle comunità nomadi e sedentarie in sicurezza alimentare nella località di Um Baru, North Darfur. Il progetto è cominciato a gennaio 2015 grazie al finanziamento dell’Unione Europea e contribuisce a incrementare la sicurezza alimentare delle popolazioni vulnerabili colpite dai conflitti nella località di Um Baru, in Nord Darfur (Sudan). In particolare, i beneficiari di questo progetto sono soprattutto pastori e contadini con reddito ridotto. Il programma mira ad accrescere le abilità delle comunità relative all’accumulo delle risorse e ad aiutare le comunità a sviluppare le proprie capacità di gestire e conservare queste risorse nel tempo. Raggiungendo questi obiettivi COOPI aiuta ad aumentare la resilienza agli shock ricorrenti e a facilitare lo sviluppo dando alle persone la possibilità di investire.

Piccola diga, grande impatto ultima modifica: 2017-02-21T14:27:16+00:00 da coopi